© 2019 by ANDREA ACCIAI 

Teatro e formazione | Bologna 

  • White Vimeo Icon
  • White Facebook Icon
  • Bianco Google+ Icon

Il carnevale degli animali

illustrazione di Roberta Angaramo © - il carnevale degli animali - Rizzoli

Divertimento di Camille Saint-Saëns 

Andrea Acciai | regia e voce narrante
Alicia Galli | direzione d’orchestra
Orchestra Senzaspine | esecuzione
Chiara Carminati | testi
Roberta Angaramo | illustrazioni
Mirco Rinaldi | animazione video

Durata: 50'

Pubblico: da 0 a 99 anni

Il Carnevale degli animali fu scritto dal compositore, pianista e organista francese, Camille Saint-Saens, nel 1886, in occasione di una festa di Carnevale tra amici e musicisti.
La composizione, di ispirazione classica, venne inizialmente considerata dall’autore un semplice divertimento ad uso esclusivamente privato e solo in seguito divenne il suo lavoro più conosciuto. Attraverso tredici brani e un festoso rondò conclusivo, il Carnevale degli animali si presenta come una galleria di personaggi e delle loro caratteristiche descritte in modo ironico da musiche originali dell’autore e citazioni parodiate di motivi celebri dell’epoca. Nei quadri si alternano il Leone, i Galli e le Galline, gli Emioni, le Tartarughe, l’Elefante, i Canguri, L’Acquario, I Personaggi dalle lunghe orecchie (gli asini), il Cucù, la voliera, i fossili, il Cigno, e persino i pianisti, caricatura di personaggi quali musicisti e critici musicali legati alle sue attività di concertista e compositore.


Servendosi dei testi di Chiara Carminati (premio Strega ragazze e ragazzi) e delle illustrazioni di Roberta Angaramo, edizioni Rizzoli,
la voce di Andrea Acciai e l’Orchestra Senzaspine reinterpretano questo classico, restituendo ancora una volta i colori e la giocosità carnascialesca del divertito Saint-Seans.